Numerose sono le persone che leggono questo blog o che mi incontrano e mi chiedono “ma come è cominciato tutto?”. Dove per “tutto” intendono questo mio percorso nel pensiero positivo che, come ho raccontato più volte, mi ha letteralmente cambiato la vita, le prospettive, gli atteggiamenti e gli obiettivi. Visto l’interesse ho deciso di dedicare un post proprio al libro che ha determinato tutto: The Secret di Rhonda Byrne. Prima però serve una premessa.

Io sono sempre stata una persona positiva di natura. Diciamo che il sorriso non mi è mai mancato. Mia mamma mi dice sempre che quando ero ragazzina avevo gli occhi che sorridevano. E’ un’immagine molto dolce alla quale ho sempre pensato con tenerezza. In realtà in quell’osservazione materna c’è molto di più. Quando siamo bambini siamo più spontanei, aperti, sinceri…felici. Sappiamo godere delle cose belle, ci arrabbiamo per quelle fastidiose ma ci passa in fretta e veniamo distratti con facilità, amiamo perderci con la fantasia e giocare con poco, viviamo le emozioni nella loro essenza più elementare. A quell’età non è strano avere gli occhi che sorridono.

Poi accade che si cresce, ci si confronta con la realtà, si incontrano le prime vere difficoltà, la mente si struttura diversamente, le relazioni si complicano, i turbamenti crescono. Pur restando positivi nell’animo va da sé che nascono le prime ansie e paure, ci si sente piccoli di fronte al mondo. E cosi si perde di vista la strada per la felicità complicando le situazioni e la vita stessa. Pensate all’età adolescenziale e poi all’ingresso nel mondo del lavoro. Quante complicazioni. Amo riprendere in mano le foto del mio passato, il volto rilassato e gioioso dei 15 anni non è lo stesso di oggi…ovviamente.

Cosa succede dopo? Succede che si può arrivare a un momento della vita in cui si capisce che qualcosa si è incrinato. Quegli occhi sorridono ma non nello stesso modo, l’animo è positivo ma spesso lascia spazio all’ansia, la paura del fallimento si fa strada come quello di morire senza aver fatto molto. Insomma, si comprende che qualcosa deve cambiare. Ecco, questo è il momento in cui il nostro cuore si apre e diventa ricettivo. Io ero in questo particolare presente quando, un anno fa, la mia amica Viviana mi ha consigliato di leggere The Secret di Rhonda Byrne. Lo abbiamo comprato insieme e io la sera stessa l’ho divorato. Poi ho lasciato sedimentare il tutto per un paio di giorni e l’ho ripreso in mano.
E’ stato durante la seconda lettura che mi si è aperto un mondo. Conoscere la storia di Rhonda –che dalle difficoltà è riemersa brillantemente – e scoprire il Segreto che ha caratterizzato la vita dei più grandi della storia di tutti i tempi mi ha immediatamente donato una sensazione di serenità e potenza. Questo libro ha un valore inestimabile ma va letto al momento giusto. Appena scoperto, un anno fa circa, l’ho consigliato a mio marito ma non è riuscito ad andare oltre la pagina 10. Lui ancora non è riuscito a leggerlo. So di persone che lo hanno iniziato, abbandonato, ripreso in un altro momento e poi finito approdando al secreto.
Se il momento è quello giusto lo capite subito. Non riuscite a staccarvi da quel volumetto prezioso e subito dopo averlo letto la vostra vita ha un sapore diverso. All’interno ci sono consigli, citazioni famose, percorsi e pensieri su cui meditare. A fare da collante è il “segreto” che altro non è che l’applicazione della legge dell’attrazione: positivo attrae positivo e negativo attrae negativo. E’ suddiviso in capitoli a seconda del tema affrontato (amore, lavoro, relazioni, corpo,…) ma consiglio di leggere tutto per poter assimilare al meglio i concetti che vi sono espressi. Se venite travolti, dicevo, allora siete nel momento giusto. Dopo averlo letto vi verrà voglia di sperimentare. Il mio consiglio è di procedere con l’esercizio di visualizzazione che viene anche consigliato all’interno del libro. Concentratevi su un piccolo oggetto. Magari scegliete qualcosa di difficile da incontrare sulla vostra strada. Visualizzate, immaginate le vostre emozioni quando lo incontrate e presto sarà davanti a voi. Io l’ho fatto ed è stata una grande emozione, garantisco.
Dopo The Secret a me è accaduta una cosa bellissima. Ho deciso di aprire questo blog e sono diventata una vera assetata di pensiero positivo. Ho letto, letto, letto, letto, divorato e poi ancora letto decine di libri. Sono entrata in un vortice che non è ancora finito e credo non finirà mai. Pura sete di sapere, conoscere e scoprire nuove tecniche e strumenti per raggiungere la felicità, per vivere nel presente, attrarre quel che desidero e comunicare con l’Universo.

Dopo questa prima lettura, poi, mi sono arrivati numerosi segnali: ho incontrato persone a conoscenza del “Segreto”, ho attratto cose che non credevo potessero arrivarmi, ho conosciuto anime bellissime che mi stanno insegnando molto, ho tagliato rami secchi e messo ordine nella confusione della mia vita. Molto ho ancora da fare e, come dico spesso, questo blog è terapeutico anche per me. Però so che sono sulla strada giusta, ho la consapevolezza che serve e l’entusiasmo che mi fa godere del mio presente.

Quindi, leggete The Secret se non lo avete ancora fatto. Potete acquistare il libro su Amazon.it dove trovate anche il film in dvd altrettanto illuminante. Fatene tesoro e aprite la mente a una nuova vita. Se vi infastidisce anche la sola lettura, chiudetelo e mettetelo da parte. Non è il vostro momento. Ma tornateci periodicamente e riprovateci. Se comunque siete in questo blog, state leggendo questo post e decidete di comprare il libro è il segnale che dovete cominciare un percorso. Quindi apritevi…e siate felici!