HappinessgiornataIl concetto è semplice: lavoriamo troppo! Secondo una nuova ricerca la ricetta perfetta per la giornata ideale è composta da 36 minuti di lavoro al giorno e 106 minuti di puro piacere. Inteso come sesso…poi a ognuno la scelta di come trascorrerli. Aggiungo io. Insomma bisogna godersi la vita. E su questo come non essere d’accordo?

L’equazione perfetta non è certo quella attuale in cui il lavoro assorbe almeno 244 minuti al giorno e le nostre attività preferite meno di 7. Qualcosa va cambiato, è il monito dei due studiosi Sebastian Pokutta dell’università Jacobs de Brema e Christian Kroll, docente alla Georgia Tech statunitense. Sono stati loro a classificare le attività della giornata in base alla soddisfazione che offrono.

Il metodo ha anche un nome: Day Reconstruction Method. Prende in considerazione le grandi tematiche della nostra vita: lavoro, soldi, matrimonio, relazioni affettive. Insomma tutto quanto riempie le nostre giornate. Nato nel 2004, lo studio ha preso in esame le 16 ore del giorno – escludendo quelle notturne – evidenziando che la composizione ottimale per essere felici è: 36 minuti di lavoro, 106 minuti di sesso, 82 minuti di rapporti sociali e 75 minuti dedicati al cibo.

Quindi che aspettate? Mettete mano alla vostra agenda quotidiana, c’è qualcosa da cambiare…