• assunta@assuntacorbo.com

Gratitudine

Come crescere bambini riconoscenti e felici

Esistono i bambini riconoscenti e consapevoli di ciò che hanno nella vita? Si. Li ho conosciuti e ne ho tratto grande ispirazione. Ogni volta noto che questi atteggiamenti positivi sono semplicemente l’emulazione di comportamenti degli adulti. Soprattutto di quelli di riferimento: genitori, nonni, insegnanti, zii. I bambini hanno la tendenza a fare ciò che vedono più che ciò che gli viene imposto. Io stessa ho testato il modello dell’esempio su Giulia che ha 5 anni. Lei mi osserva sempre e osserva mio marito. In lei, noi, rivediamo molti dei nostri atteggiamenti.

Il magico potere del riordino e la gratitudine

Se c’è un libro che sembrano aver letto tutti in questo periodo è “Il magico potere del riordino” di Marie Kondo. Ho ceduto alla curiosità e alle numerose segnalazioni ricevute e mi sono tuffata nella lettura. Il libro è interessante anche se ritengo che sia abbastanza estremista. La cultura minimalista giapponese, forse, è fin troppo basic per noi occidentali. Sicuramente per noi italiani. Però ho trovato interessante l’associazione tra oggetti e la gratitudine.

Gratitudine

Diario della gratitudine: 3 buoni motivi per farne un’abitudine

In questi giorni sto studiando molto il tema della gratitudine. Quotidianamente mi prendo qualche ora per leggere libri di psicologi e studiosi americani che su questo tema hanno davvero scritto tanto. Questo studio mi porta a fare continue riflessioni su questo tema che ha cambiato la mia vita letteralmente. Ok, sembra tutto molto semplice e superficiale pensare alla gratitudine. Le nostre nonne ci hanno insegnato a non dare nulla per scontato. Ma è davvero solo questo? Sto scoprendo, in realtà, che gratitudine è molto, ma molto, di più. Ora vi spiego, sulla base delle mie ultime letture, i 3 motivi per cui vale la pena fare del diario della gratitudine una buona abitudine.

Giornata Mondiale della Felicità

Giornata Mondiale della Felicità: ciò che ho imparato sull’essere felici

Il 20 marzo si festeggia la Giornata Mondiale della Felicità. In questi anni ho imparato tanto sulla felicità. Per esempio ho capito che si tratta di uno stato d’animo che si può allenare, che viene da dentro di noi a prescindere dagli eventi esterni, che è ciò che ci fa sentire in pace e ci fa vivere una vita di piena realizzazione. Ho imparato che siamo noi, e solo noi, ad accendere la nostra felicità.

Diario Della Gratitudine Coppia

Il diario della gratitudine per la felicità della coppia

Non è sempre facile. La relazione di coppia a volte cade in preda alla quotidianità, alle diversità del partner che non comprendiamo, alle nostre esigenze che ci sembrano non essere rispettate. Quante volte avreste voluto più attenzioni o più serenità? E quante volte vi siete trovati a condurre discussioni con il partner che, a mente lucida, risultavano banali? Eppure a loro abbiamo lasciato il potere di disturbare un equilibrio. E non è una questione di amore. Quello c’è. E’ solo che perdiamo di vista il bello della persona che abbiamo scelto e che ci ha scelti. L’intento è di tornare focalizzati su quello che funziona. E in questo ci viene in aiuto il diario della gratitudine.

Vaso della Gratitudine

Il vaso della gratitudine. Una buona abitudine di famiglia.

Una famiglia grata è una famiglia felice. Quando ho scoperto il potere della gratitudine e ne ho fatto una buona abitudine nella mia vita ho tratto immediatamente dei grandi benefici. E’ successo tutto a fine 2012 e oggi posso davvero affermare che provare gratitudine mi ha trasformata e mi ha salvato la vita. Anzi, per meglio dire, la mia scelta di vivere in uno stato continuo di gratitudine mi ha permesso di cambiare totalmente il mio atteggiamento verso la vita, le sfide, le opportunità e le relazioni. Un gran bel viaggio davvero. Ma a un certo punto è nato il desiderio di condividere questa mia scoperta con la mia famiglia. Abbiamo cominciato a parlare sempre più spesso di gratitudine e a fare dei piccoli esercizi insieme: la magia è cresciuta ulteriormente. Ora credo di essere a una svolta: diamo vita al vaso della gratitudine.

La gratitudine mi ha cambiato la vita

La gratitudine ha il potere di farci realizzare chi siamo, cosa abbiamo raggiunto e quello che la vita ci dona. L’ho scoperto quando ho iniziato il mio viaggio nella consapevolezza e ne sono sempre più convinta.

Solo quando mi sono fermata a pensare a quello che nella vita avevo ho potuto comprendere anche dove stavo andando.

E’ stato allora che ho iniziato il mio percorso di cambiamento che mi ha portato a rivoluzionare me stessa. Sono cambiate tante cose da quel giorno di 3 anni fa. E oggi posso davvero dire grazie alla gratitudine perchè ha reso la mia vita speciale.

L’augurio che posso farvi è che possa accadere anche a voi.


Comincia subito il tuo viaggio nella gratitudine

Copertina3D

 

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: