Categoria: ispirati

Tutti a Bolzano, si vive meglio!

Io a Bolzano ci sono stata e vi posso assicurare che si tratta di una delle poche città italiane in cui si respira aria di benessere, sicurezza, opportunità, rispetto e serenità. Il capoluogo dell’Alto Adige è effettivamente la città che vanta il più alto tasso di felicità dei propri cittadini siano essi emigrati dal Sud Italia, bolzanini doc o stranieri. E a dirlo non sono solo io, ovviamente, ma anche le indagini sulla Qualità della vita nelle città italiane. Non ultima quella condotta dal Sole 24 Ore in questo 2012. A Bolzano ancora il primato, come accadde nel 2010. Non che a Bolzano la crisi non si sia sentita, ma molto meno. Secondo l’Astat – l’istituto provinciale di statistica – e la Camera di commercio locale la previsione per il 2012 è di una crescita zero con una leggera ripresa nel 2013. Niente a che vedere, quindi, con la grande ripresa economica dopo la crisi del 2009, ma di certo meglio che in altre città italiane. Bolzano, infatti, ha mantenuto molti punti di forza: valore aggiunto pro capite (per cui ha guadagnato il terzo posto), basso tasso di disoccupazione (primo posto) , sofferenza sul prestito (quarto posto) e depositi bancari per abitante (undicesimo posto). Il mio consiglio è di farvi almeno un giro da turista…ne vale la pena. In questo periodo poi l’atmosfera dei Mercatini di Natale è imperdibile!...

Read More

Siate felici, guadagnerete di più

I soldi non fanno la felicità, ma di sicuro la la felicità fa i soldi. Almeno questo è quanto emerge da uno studio pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas) e condotto su dieci mila persone. Il risultato è la cosa che ci piace di più: chi è felice e soddisfatto guadagna più soldi. Insomma, serve essere soddisfatti del proprio lavoro e della propria vita affettiva. Entrando nel merito dei dati forniti dall’indagine, emerge che i ragazzi di età compresa tra i 16 e 18 anni e gli adulti di 22 anni con vita soddisfacente arrivavano all’età di 29 anni con un reddito già molto interessante. Dato molto significativo è che per un’adolescenza vissuta da infelici produce un’età adulta con un reddito inferiore del trenta per cento rispetto alla media. Al contrario chi racconta di anni adolescenziali felici e sereni può vantare un reddito superiore del dieci per cento rispetto alla media. Essere felici, questo deve essere il nostro primo e importante compito quotidiano. La felicità influenza il nostro futuro. Prendete nota, applicate e raccontate! Ti è piaciuto questo post? Condividilo con i tuoi amici.TwitterFacebookLinkedInGooglePinterestE-mailWhatsAppSkypeStampaTumblrMi piace:Mi piace...

Read More

Pensare positivo per vivere più a lungo

“Pensa positivo”, è il monito più comune che viene utilizzato. Lo sappiamo tutti che quando ci predisponiamo all’ottimismo tutto sembra girare meglio. Eppure, intoppi, rapporti difficili, situazioni complicate e difficoltà quotidiane ci fanno perdere la bussola. Male! Bisogna subito ritrovarla…e possibilmente imparare a non perderla. Questo vale per gli affari, gli interessi, i  rapporti interpersonali  ma anche per la salute. Lo dice anche uno studio della Emory University:  le persone che hanno un atteggiamento mentale positivo circa la propria salute, che si sentono felici e ritengono di vivere bene, hanno il sessanta per cento di probabilità in meno di morire prematuramente. La ricerca, pubblicata sull’American Journal of Public Health, ha coinvolto oltre tremila americani – di età compresa tra 25 e 74 anni all’inizio dello studio – nel corso di dieci anni (dal 1995 al 2005). I risultati sono molto interessanti: il cinquanta per cento dei partecipanti godeva di un benessere emozionale alto. Ma non pensate subito male: solo il 18 per cento di questi aveva uno stato sociale alto. Nel corso dei dieci anni il 6,3 per cento dei partecipanti è passato a miglior vita ma il dato interessante è che fra coloro che non avevano un atteggiamento mentale positivo il numero di decessi prematuro è stato di 1,62 volte maggiore. Quindi, miei cari, non ci resta che pensare positivo… Ti è piaciuto questo post? Condividilo con i...

Read More

GRATITUDINE

“Dire, Fare…Ringraziare”

Iscriviti alla newsletter per ricevere gratis l’e-book “52 Ispirazioni del Lunedì”

Il Book Club della Piumarossa

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: