• assunta@assuntacorbo.com

ispirati

Simposio delle donne: il workshop di Vale Giuffrè per fare del talento una professione

valegiuffrè
Mettersi in gioco puntando sul proprio talento. Complicato? Non lo è affatto se si acquista consapevolezza, si definisce un progetto adatto a noi e si mette in moto una vera e propria start-up. Il weekend dell’8 e 9 marzo 2014 Vale Giuffrè, success&lifestyle coach, parlerà proprio di questo durante il suo workshop inserito nel Simposio delle Donne.

Torino: apre il MiaGola Caffè. Il primo cat cafè italiano

cat-caffe
Partiamo con un outing: io ho la fobia di cani e gatti. Ci sto lavorando e sono certa di riuscire a trovare il modo di superarla. Detto questo, non sono tra coloro che rifiutano i piccoli amici a quattro zampe. Li ho sempre trovati adorabili e ho sempre guardato con affetto a chi instaura con loro un legame particolare. Ecco perché mi ha riempito di gioia questa notizia dell’apertura del primo cat cafè italiano. Accade nella vibrante Torino dove il prossimo marzo aprirà il MiaGola Caffè.

Expo 2015: c’è anche chi pensa positivo. Io sto con gli #expottimisti

L’Expo 2015 non è più cosi lontano. Operando nel turismo, come ormai sapete, mi ritrovo spesso coinvolta in incontri, conferenze stampa ed eventi legati proprio a questa grande esposizione universale che vedrà l’Italia protagonista. L’atteggiamento comune tra i colleghi giornalisti è quello di vivere questo evento come “l’ennesima occasione per fare una figuraccia”. Tutti a caccia dei lavori non terminati, degli impegni non mantenuti, degli accordi sotto banco, dei fallimenti di qualunque iniziativa e dei ritardi rispetto alle date promesse. “E’ la stampa bellezza!” direbbe Humphrey Bogart. Già, ma si può anche indossare gli occhiali dell’ottimismo e vederla in modo diverso. Nel corso della mia ultima conferenza stampa ho scoperto l’esistenza di un hashtag su Twitter fantastico: #expottimisti.

Buddhify: l’app che favorisce la meditazione

buddhify

Ma quanto mi piace vagare nello store di iTunes alla ricerca delle app più felici? Tanto. Si scoprono cose che ti fanno dire “wow” e per me questo è motivo di grande soddisfazione e felicità. Per esempio, sapevate che esiste un’applicazione che vi aiuta nella meditazione? Buddhify è a dir poco fantastica. L’ho testata nel weekend per potervene parlare. E tra l’altro l’ho scoperta una mezz’oretta prima della mia iscrizione all’incontro dedicato proprio al rapporto tra tecnologia e mente di cui si parlerà nel corso della Social Media Week milanese (17-21 febbraio se siete interessati!). Indovinate chi c’è tra i relatori di questo incontro? Rohan Gunatillake, il fondatore di Buddhify, ovviamente. Ma questa è un’altra storia.

David Lynch: a lezione di meditazione trascendentale

lynch-david
Un artista dalle numerose personalità. Lo conosciamo soprattutto come uno dei maestri del cinema contemporaneo – tra i suoi capolavori figurano Elephant Man, Twin Peaks e Velluto Blu – ma David Lynch è anche scultore, pittore, musicista e scrittore. Da più di 30 anni è anche un praticante e divulgatore della meditazione trascendentale. La sua Fondazione – David Lynch Foundation – ha sperimentato questa tecnica di meditazione in oltre 500 scuole del mondo inclusi orfanotrofi e accademie militari. L’obiettivo? Prevenire e combattere lo stressa a scuola. Con questo progetto il produttore e regista è a Milano oggi.

Alberta Barbagli, il cuore di Happiness on air. Il suo segreto per essere felici

1653838_10203208704164924_1385630027_n

La felicità è una scelta. Alberta Barbagli – la Alby di Happiness On Air – questa scelta l’ha fatta. Ha deciso di vivere con il cuore e con il sorriso. Nel primo anno di vita di questo blog lei ha rappresentato una delle persone che mi ha dato maggiori emozioni e che mi ha indicato – più volte e spesso inconsapevolmente – la strada giusta. Il solo fatto che sia entrata nella mia vita non è stato un caso. E io la ringrazio ancora oggi per aver digitato “buone notizie” in Google quel giorno. E ringrazio ovviamente il re dei motori di ricerca per averla fatta atterrare su questo piccolo universo di felicità. Alby è bella, è solare, è dolce, è determinata, è una persona viva. E’ una di quelle anime che quando le incontri ti avvolgono di un’energia pazzesca che ti cambia prospettiva. Hai una giornata no? Cerca la Alby… nella vita reale, in tv o sui social. Lei è una vera social addicted.

Papa Francesco è il più amato dal web. Quanto è positiva la sua influenza

papa-francesco-ok
Ricordo molto bene la scena. Ero in una pizzeria con i miei genitori, mio marito e Giulia, nostra figlia che oggi ha 3 anni. Tutti i commensali erano rivolti verso il grande schermo: c’era stata la fumata bianca e si aspettava solo il nome del nuovo Papa. Pochi minuti e lo abbiamo visto. Jorge Mario Bergoglio, Papa Francesco. Giulia lo ha salutato con un “che bello Papa George” e poi ha chiesto al cameriere “ora possiamo girare su Peppa Pig?”. L’immagine resterà impressa per sempre nella mia mente perché Giulia ha fatto ridere l’intera pizzeria, perché davanti a me c’era il volto di un uomo, prima di tutto, che aveva davanti a sé il grande compito di dimostrare che la Chiesa poteva cambiare. Di li a poche settimane Papa Francesco sarebbe diventato uno degli uomini più amati al mondo.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: