• assunta@assuntacorbo.com

ispirati

5 modi per non realizzare i propri sogni

5 modi per non realizzare un sogno

Tutti noi desideriamo realizzare un sogno. Tutti siamo alla ricerca di segreti, trucchi e consigli affinchè il nostro sogno possa diventare realtà. Anche in questo blog ho spesso condiviso segreti di questo tipo. Poi, lo scorso weekend, mi è apparso un video di Ted fortissimo.  La speaker è Bel Pesce, imprenditrice della Silicon Valley che di sogni ne sa abbastanza perchè aiuta le persone a realizzarli. Nel video ci racconta i 5 segreti che ci consentono di NON realizzare il nostro sogno. Un punto di vista nuovo.

GiornataMondialeDellaRisata

La Giornata Mondiale della Risata e il potere della condivisione

Ieri ho vissuto ancora una volta la magia della risata. L’occasione è stata la Giornata Mondiale della Risata che in tutta Italia ha generato eventi e feste piene di sorrisi, energie e riflessioni per la pace. E’ stata, per me, una giornata particolarmente speciale. Ancora una vota ho sentito il potere della risata sulle mie emozioni. Ancora una volta ho sperimentato la magia della condivisione. Quando vivo qualcosa di speciale mi piace condividerla con le persone che amo.

La generosità è gratitudine. La scelta di Diego dalla Palma

Generosità, consapevolezza e gratitudine. Il mio caffè di questa mattina è stato accompagnato da un misto di emozioni che hanno reso il mio inizio di giornata speciale. Tutto è cominciato dalla lettura di una notizia di quelle che riescono ad aprirti il cuore mentre stai facendo un atto semplice come bere un caffè. La notizia è quella di Diego dalla Palma, noto make up artist, che ha dichiarato con un post sulla sua pagina Facebook di voler vendere tutti i suoi immobili per donare una parte del ricavato a «strutture o iniziative che ospitano e accolgono orfani di ogni parte del mondo, madri con bimbi piccoli, vecchi senza speranza o malati e profughi che fuggono da guerre, pestilenze e carestie». Un atto di generosità, è vero. Ma non solo. C’è qualcosa in più.

Il desiderio di felicità stimola la lettura

Con la primavera sento più persone parlare di cambiamento e di forte desiderio di ritrovare la propria felicità. E’ meraviglioso tutto questo. La natura torna a risplendere e anche il nostro corpo. La mente cerca nuovi stimoli e il nostro sguardo volge altrove. Magari a un libro che non avremmo mai pensato di leggere. C’è movimento e questa è certamente una buona notizia. Personalmente lo percepisco da inizio anno e una recente indagine di Amazon conferma che l’attenzione dei lettori si rivolge sempre più a libri motivazionali.

#mirendefelice2015 un piccolo gesto

Il valore di un piccolo gesto. La storia di Francesca, vincitrice di #mirendefelice2015

Un piccolo gesto può fare la differenza. Questa frase me la ripeto ogni giorno. E’ dentro di me come il battito del mio cuore. Nonostante questo, ogni volta che mi rendo conto del potere di un piccolo gesto riesco ancora a stupirmi. A volte arrivo anche alla commozione. Ed è successo ancora. Il piccolo gesto è stato il contest #mirendefelice2015 e lo stupore è arrivato leggendo le parole di gratitudine e la storia di Francesca Colli, la vincitrice.

shari arison

Shari Arison: la gentilezza ci rende felici

Shari Arison è un’imprenditrice israelo-americana considerata dalla rivista Forbes una delle donne più influenti al mondo. Il suo nome per molti è legato soprattutto all’idea di gentilezza. E’ lei, infatti, l’ideatrice dell’iniziativa Good Deeds Day che si è svolta lo scorso 15 marzo in tutto il mondo. Una giornata dedicata alle buone azioni da parte di chiunque abbia l’idea che fare del bene faccia bene. Quando mi è stata data l’opportunità di intervistarla mi sono emozionata, lo confesso. E lo sono stata ancora di più nel godere delle splendide parole che ha utilizzato per rispondere alle mie domande.

Cambiare vita

Cambiare vita: l’età non conta!

Come spesso mi accade, comincio una conversazione fra me e me e poi tutto intorno sembra parlare della stessa cosa. E’ un pensiero contorto? Allora faccio chiarezza. Da alcune settimane riflettevo sulla possibilità di cambiare vita. Non io, o meglio, in questo caso non pensavo a me. Io lo sto facendo da un po’ in diversi ambiti ma il mio pensiero era rivolto a chi molla tutto e cambia. A quelle persone coraggiose che decidono di occuparsi della propria felicità.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: