• assunta@assuntacorbo.com

ispirati

Diario Della Gratitudine Coppia

Il diario della gratitudine per la felicità della coppia

Non è sempre facile. La relazione di coppia a volte cade in preda alla quotidianità, alle diversità del partner che non comprendiamo, alle nostre esigenze che ci sembrano non essere rispettate. Quante volte avreste voluto più attenzioni o più serenità? E quante volte vi siete trovati a condurre discussioni con il partner che, a mente lucida, risultavano banali? Eppure a loro abbiamo lasciato il potere di disturbare un equilibrio. E non è una questione di amore. Quello c’è. E’ solo che perdiamo di vista il bello della persona che abbiamo scelto e che ci ha scelti. L’intento è di tornare focalizzati su quello che funziona. E in questo ci viene in aiuto il diario della gratitudine.

Deepak Chopra

Deepak Chopra a maggio in Italia

Siamo quello che proviamo nel nostro “mondo” più profondo. Spesso mi scrivete per chiedermi come mai, nonostante l’atteggiamento positivo, i vostri sogni e i vostri desideri non si realizzano. Come mai il vostro corpo sembra non avere energia e vi ritrovate spesso a gestire situazioni di conflitto. Questo è un tema talmente ricorrente che sono felice di potervi parlare di un’occasione importante per vivere un’esperienza che può contenere tante risposte. “Il benessere dell’anima” è l’incontro che si terrà a Rimini dal 13 al 15 maggio 2016 e che ospiterà grandi relatori italiani e internazionali tra cui Deepak Chopra, considerato uno dei 40 pensatori più influenti al mondo.

Antimo Magnotta

Antimo Magnotta: “ho tradotto il mio dramma in musica, scrittura e amore”

Questo post lo voglio dedicare a tutti voi che mi riempite di mail meravigliose in cui mi raccontate la vostra storia chiedendomi come sia possibile uscire dalle difficoltà. Riemergere da un vero e proprio naufragio della vita. Non ho usato questa metafora a caso. Voglio raccontarvi la storia di Antimo Magnotta perché credo che possa portavi più ispirazione di mille parole. Antimo è sopravvissuto a un naufragio vero e proprio. Quello di Costa Concordia. E poi quello della sua vita. Lo ha vissuto, ne ha fatto tesoro e poi ha realizzato un sogno.

Ascoltarsi: la vera chiave dell’amore

San Valentino è ormai passato da qualche giorno ma l’amore resta. Io sono tra quelli che vive la festa degli innamorati, e tutto il mese di febbraio considerato mese dell’amore, come un momento per riflettere. Sulle relazioni soprattutto. Ascoltarsi per esempio. Riusciamo davvero a farlo? Questa è una di quelle domande che ricorre spesso nella mia vita. Ho imparato ad ascoltare ma ancora, alcune volte, sono presa dall’impeto di rispondere prima di aver fatto finire l’altra persona. Segno che c’è ancora da lavorare.

Ezio Bosso

Ezio Bosso, il suo sorriso una lezione di vita

Ieri sera ho visto la tv che vorrei. Ho ascoltato le parole che vorrei sentire e leggere ogni giorno su ogni tipo di media. Ho guardato degli occhi sereni. Mi sono deliziata con una musica emozionante. Ho visto un uomo, un artista, un Maestro che con una straordinaria ed emozionante ironia ha raccontato la meraviglia della vita. E lo ha fatto su una sedia a rotelle. Ieri sera, durante il Festival di Sanremo, ho accolto come un dono l’intervento di Ezio Bosso.

Beautiful Day

Beautiful Day 2016: a viaggiare leggeri si fa sempre bene. #EkisBDay

Domenica è stato un Beautiful Day. Ogni giorno lo è, è vero, ma domenica un po’ di più. Per me è stata la seconda volta al Teatro Dal Verme per l’evento che Ekis organizza ormai da 11 anni. Lo scorso anno sono tornata a casa entusiasta e carica di buoni propositi. Quest’anno sono tornata a casa ancora più carica e ancora più ricca di buoni propositi – quelli dello scorso anno li ho portati a termine – e di consapevolezza. Una cosa ho imparato ascoltando gli speaker che sono saliti sul palco: a viaggiare leggeri si fa sempre bene.

Festival di Sanremo

Festival di Sanremo: #SanremoCeres è l’hashtag del mistero da seguire

Io non so se voi guardate il Festival di Sanremo. Io si. Per me resta un evento da tradizione a cui dare almeno una sbirciata. Quella appena cominciata è la settimana della musica italiana. Lo so che poi ci sono anche tante polemiche ma per me il Festival resta un’occasione per sedersi sul divano con la famiglia e godersi lo spettacolo. Non devo essere l’unica a pensarla cosi se no credo che avrebbe già finito il suo tempo. Ogni anno, prima dell’inizio della kermesse, mi piace scovare notizie, indiscrezioni e storie legate al festival. Quali saranno gli stilisti che firmeranno gli abiti? Quali i temi delle canzoni? Quali sono le grandi sorprese? Quest’anno gode di gran mistero la partecipazione di Ceres. Pare che l’azienda sarà presente con il suo apporto human e la sua ironia.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: