• assunta@assuntacorbo.com

Giornalismo Costruttivo

Italia, puntiamo sul patrimonio naturalistico

greenAvrete letto tutti da qualche parte, prima o poi, che l’Italia è il Paese che vanta il più grande patrimonio artistico e culturale del mondo. Su questo dato si fondano spesso critiche al sistema turismo e si invocano interventi da parte delle istituzioni. Ma il nostro Bel Paese ha molti altri elementi di spicco di cui vantarsi. Tra questi figura il patrimonio naturalistico che vanta un’area di 34 mila chilometri quadrati distribuiti in 527 comuni e garante del 3,2% della ricchezza nazionale.

Quando i sogni diventano realtà. La storia di Eleonora che vola a Parigi per vedere i Pooh.


I sogni possono diventare realtà, lo sapevate? Io l’ho sempre creduto anche se a volte perdo la strada per qualche frazione di giornata. Poi, però, leggo storie come quella di Eleonora e tutto torna. I sogni son desideri che possono diventare una meravigliosa realtà. Eleonora ci ha sempre creduto, tanto da realizzare il suo sogno di andare a Parigi a vedere un concerto dei Pooh, la sua grande passione musicale. Direte, cosa ci vuole? Compri il biglietto, prenoti un albergo, acquisti il volo low cost e via. Già, ma Eleonora da quando era bambina vive su una sedia a rotelle e questo complica le cose seppur non rende impossibili i sogni.

Sos Bambini cerca volontari per il Summer Camp

pla sighetFare le vacanze ad agosto per molti è diventato impossibile. Prezzi più alti e giorni di ferie affollatissimi tanto da non riuscire a prendersi i “fatidici 15 giorni a cavallo di Ferragosto” non rendono le cose più semplici. L’alternativa? Seguire un progetto che fa bene alla nostra anima, aiuta i banbini provenienti da un orfanotrofio rumeno e ci fa tornare a casa con la splendida sensazione di aver regalato dei sorrisi. Un’esperienza meravigliosa a più livelli. Io vi do un’idea: il Summer Camp di Sos Bambini di Menaggio, sul Lago di Como.

Donne meno stressate con le buone notizie

Good-NewsLe cattive notizie fanno male: lo diciamo spesso in questo blog e ora lo conferma uno studio pubblicato sulla rivista Plos One. In questo caso si parla soprattutto dell’effetto che queste hanno sull’umore e sulla vita delle lettrici/ascoltatrici femminili. Le notizie negative contribuiscono a produrre più cortisolo, l’ormone dello stress. Ergo, leggete notizie positive!

Poesia e taxi: un binomio possibile a New York

taxi-cabTre numero perfetto, soprattutto se rappresenta tre tassisti di New York che si trasformano in oratori di poemi. Accade al Pen Festival, appuntamento imperdibile di Lafayette Street. Semplicemente un teatro spontaneo che fa il tutto esaurito da sabato sera grazie alle doti oratorie dei cab drivers.

Il Maryland abolisce la pena di morte

stati-unitiSono ancora troppi gli stati degli Stati Uniti che praticano la pena di morte, ma la buona notizia è che il Maryland ha deciso di abolirla diventano quindi uno dei 18 stati che dice no al boia. Quella della pena di morte è un affaire che divide sempre ed è molto delicato. Conosco gente che è a favore ma io non riesco ad esserlo. Ok, parliamo di assassini che vanno puniti ma perchè rispondere con la morte? L’ergastolo non è certamente una bella condizione, ma almeno non ci si comporta da assassini.

Le buone notizie fanno bene all’informazione?

buonenotizieplusUna domanda da dieci milioni di dollari per voi: le buone notizie possono essere il motore di un’informazione diversa che conduce alla felicità? Questo il tema di cui si è ampiamente discusso ieri sera al Talent Garden di Milano, già di per sè un luogo che infonde buone notizie. Per la sua natura di spazio co-working, certo, ma anche per gli eventi che ospita. Ieri sera, appunto, mentre aspettavo di entrare nella sala dove si sarebbe parlato della nuova App di BuoneNotizie.it, numerosi sono stati gli ingressi per l’evento Startupper. Direi una dose massiccia di energia positiva nell’aria.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: