• assunta@assuntacorbo.com

blog

Rimandare la felicità significa dire “Sarò felice solo quando…”

“Ah se fossi più magro, più ricco, più bello….sarei felice”. Il gioco dei se fosse in questo caso è quanto di più deleterio ci sia. Perché sappi che non accadrà. Non funziona cosi. Mi spiace deluderti ma quando sarai più magro, ricco o bello non sarai più felice o anche solo felice. La nostra felicità è generata dall’interno. Non dipende dalle condizioni esterne. E’ una grande lezione, questa, che ho imparato sulla mia pelle.

Felicità: 5 buoni motivi per meravigliarsi

Quando ti sei meravigliato l’ultima volta? Quando hai provato l’effetto “wow” tanto amato dagli americani? Se non è accaduto oggi stesso allora sarebbe bene porvi rimedio. La meraviglia dovrebbe essere essere uno stile di vita. Se hai smesso di sorprenderti molto tempo fa, è giunto il momento di ricominciare. Il motivo è semplice: meravigliarsi fa bene. E’ una medicina naturale da “assumere” quotidianamente insieme all’entusiasmo.

Lillian Weber: 99 anni e il sogno di aiutare le bambine del mondo

La forza di un sogno rende determinati. La cronaca, per fortuna, ci restituisce ogni giorno storie fantastiche di chi crede nei propri sogni e li mette a disposizione degli altri. Lillian Weber è una dolcissima nonnina di 99 anni che si alza ogni giorno per cucire un abito nuovo da donare alle bambine bisognose nel mondo. Un impegno nobile che fa bene agli altri e a lei.

Mark Bustos, il barbiere di strada dei senzatetto di New York

La solidarietà è fatta da piccoli gesti quotidiani. E lo dimostra Mark Bustos, un ragazzo di New York che durante la settimana lavora in uno studio di parrucchieri di Manhattan e la domenica la dedica ai senzatetto. E quando dico la dedica intendo proprio che dona il suo tempo e il suo mestiere ai clochard della città. Forbici e pettine alla mano, Mark li rimette a nuovo.

Legge dell'attrazione

La legge dell’attrazione funziona. Anche se non ci credi

La legge dell’attrazione funziona. E’ una legge dell’Universo e anche se non ne siamo consapevoli lei si muove nella direzione dei nostri pensieri e delle nostre azioni. Mi capita spesso di incontrare persone che non credono in questa legge universale. Mi spiace deludere loro e voi se appartenete a questo gruppo di persone perché non è importante che ci crediate o meno. Lei funziona. In ogni caso. Se ne capiamo le dinamiche può diventare una grande alleata. Altrimenti, lei fa il suo lavoro e attrae quello su cui noi lavoriamo costantemente con pensieri, parole, azioni e visualizzazioni. Vi racconto una storia.

Claudia Rainville evento Living Now

Metamedicina: Claudia Rainville a Milano

Lassù, nell’Universo intendo, si divertono un sacco. Da qualche settimana mi ronza in testa l’idea di approfondire la Metamedicina. Aspettavo dei segnali. Non sapevo bene da dove cominciare. Tempo qualche giorno e mi è arrivata la risposta: “comincia da Claudia Rainville che ne è la fondatrice”. Proprio lei, infatti, sarà a Milano l’11 e 12 ottobre per un seminario aperto a chiunque volesse approfondire questo metodo straordinario che conduce alla scoperta di se stessi.

Felicità NON è una vita senza problemi

Questo titolo ti turba? Turbava anche me, in effetti. Però è una grande verità con cui è bene fare pace se si vuole vivere felici davvero. Quando ci sono periodi di difficoltà viene facile pensare “ma perché non è tutto più semplice?”. Il perché è uno solo: una vita senza problemi non sarebbe una vita. Non voglio apparire troppo dura ma, di fatto, saremmo morti. Nessuna persona al mondo, anche quelle di grande successo che conosci, ha avuto una vita senza fallimenti, insuccessi, paure, debolezze, problemi, cadute o classici “momenti no”. E quindi che si fa?

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: