Nella vita vince chi ci crede. Qualunque sia il sogno da realizzare o l’opportunità da cogliere, quello che conta è quanto ci credi. Le storie che vi racconto in questo blog dimostrano soprattutto questo. Quando hai in mano un progetto e scegli di crederci, allora ce l’hai già fatta. Perché quel crederci li ti farà nascere l’entusiasmo, la passione, il desiderio di dedicare del tempo, di crearti il tempo stesso. E’ vero o no che quando facciamo qualcosa che ci fa stare bene non ci accorgiamo delle ore che passano? Succede anche sul lavoro. Succede a chi, come Yuri Vazzola e Alessia Garbujo, ama quello che fa. Loro credono nella trasformazione delle proprie abitudini: un passo alla volta. Ci credono cosi tanto hanno scelto di aiutare le altre persone a cambiare abitudini. Obiettivo? Una maggiore qualità della vita.

Qual è il motore di una passione? La motivazione. Yuri e Alessia sono mossi proprio da questo. Sono un coppia nella vita e sul lavoro, hanno gli stessi valori e lo stesso obiettivo: aiutare le persone a stare bene. A vivere meglio. A cambiare abitudini un passo alla volta per cambiare la propria vita.

Yuri è un fotografo professionista, Alessia una fitness trainer. Insieme, però, sono anche Lifestyle Transformer. Cosa fanno nelle loro giornate? Parlano con le persone, ridono, mangiano sano, creano progetti, si godono la vita.

Ho conosciuto entrambi durante il corso Da Zero a Dieci di Ekis ( quanta strada hanno fatto da allora!!!) e mi sono innamorata della loro energia. Cosi diversi e cosi straordinariamente complementari. Sono autentici. Fanno quel che dicono e dicono quel che fanno.

Questa è la chiave del loro successo.

Si sono trovati in mano una grande opportunità e hanno saputo coglierla diventando dei veri “boss” della propria vita. Il risultato? Libertà, salute, divertimento e guadagni.
L’opportunità di Yuri e Alessia è stata quella di potersi costruire una professione ad hoc. Mi hanno colpita soprattutto per la modalità con cui sono riusciti a costruirsi un lavoro sulla propria personalità. Lo hanno fatto con coraggio e uscendo dalla zona di comfort. Si sono messi in gioco.

Il loro lavoro quotidiano è fatto di incontri – online e offline – di webinar, di chat, di studio e di brainstorming. Tutto è indirizzato verso il cambiamento di uno stile di vita. Perché quando stiamo bene, in salute, possiamo davvero avere l’energia giusta per inseguire qualunque nostro sogno.
Yuri e Alessia fanno questo: si prendono in carico storie, abitudini e desideri per trasformarle in sogni realizzati.

La loro storia mi piace perchè dimostra che nella vita possiamo anche rivoluzionare tutto quando ci passa davanti un treno. Se riusciamo a salirci, allora tutto può cambiare.

E quando Yuri e Alessia postano su Facebook una foto di loro al mare mentre lavorano, io sorrido e dico “ragazzi, siete fantastici! Avete davvero capito come lavorare non lavorando”. Perché ora ditemi che non sarebbe il sogno di tutti?

Se volete seguire le loro orme, sono prontissimi a farvi da mentori. Li trovate su tutti i social. In primis Facebook ma non solo.

Non perdeteli di vista se pensate sia arrivato il momento di cambiare abitudini per cambiare vita!