• assunta@assuntacorbo.com

Author Archive assunta

L’Italia felice dell’estate 2013. Vincono i piccoli centri

twitter-happiness-follow
Le buone notizie sono due: la felicità è andata all’università e gli utenti di Twitter sono più felici dello scorso anno. A dirlo è una ricerca condotta dall’Università degli Studi di Milano all’interno del progetto Voices from the Blogs che analizza quello che si dice in rete. L’indagine ha misurato la felicità utilizzando l’indice iHappy applicato su circa sette milioni di tweet postati negli ultimi sessanta giorni in Italia. Il risultato globale è confortante: gli italiani sono più felici di oltre 15 punti rispetto allo stesso periodo del 2012. Tra luglio e agosto dello scorso anno la felicità media degli italiani era rimasta ferma al 47,2%, quest’anno si passa al 62,3%.

Quei pensieri negativi che aggrovigliano la mente e fanno fuggire il presente

Pensiamo troppo. Perdonate il giro di parole ma l’ho sempre pensato. Io, poi, sono una vera professionista del pensiero. Quando qualcosa mi gira per la testa succede che comincio ad analizzare ogni singolo aspetto della questione. Passo ore – se va bene – o giornate a farmi domande e darmi risposte multiple. Il risultato? Non se ne esce. Rischio la follia e, soprattutto, quando poi la matassa si sbroglia nella realtà mi rendo conto che non uno – ok magari uno o due a volte – di quei pensieri era valido.

Fate la valigia: a Melbourne si vive meglio

Melbourne Australia

La valigia deve essere di quelle leggere. Si, perché il senso della partenza, quella del cambio di vita, è questo: poche cose materiali, molti sogni nella mente e nel cuore, qualche ricordo per cui ne valga la pena e tanta voglia di ricominciare. Bagaglio a mano e un biglietto senza ritorno per Melbourne. La capitale dello Stato australiano di Victoria è per il terzo anno consecutivo la città che offre la miglior qualità della vita.

Quando l’attimo si presenta una seconda volta

carpe-diem
Carpe Diem letteralmente significa “cogli il giorno” ma più comunemente viene tradotto con “cogli l’attimo”. Si l’attimo fuggente. Quante volte ci capitano cose nella vita che ci fanno dire “devo cogliere l’attimo se no sparisce cosi come è arrivato”? Tante: nel lavoro, nei sentimenti, nelle amicizie, nelle relazioni, nelle opportunità. Non sto qui a dirvi che quando l’attimo arriva è bene coglierlo al volo e viverlo. Questo lo sapete. Ma tra il dire e il fare, si sa, passa un bel pò di oceano. C’è chi l’attimo non se lo fa scappare senza paura alcuna e chi invece lo teme. E’ a questi ultimi che vorrei parlare. Potreste averlo perso, quell’attimo, ma anche no.

Mezz’ora di musica al giorno fa bene al cuore

listen-enjoy-musicLa musica è un rifugio. Meravigliosa interprete dei momenti felici e di quelli tristi è lo specchio dei nostri sentimenti. Sin da quando ho avuto autonomia di pensiero e di scelta mi sono creata il mio mondo in musica. Ho le canzoni che ascolto quando sono malinconica e quelle perfette per i momenti felici. Ci sono i pezzi ideali per una cena tra amici e quelli che invece vanno rigorosamente ascoltati in macchina da soli magari cantando ed emozionandosi. La musica è una compagna fedele che non tradisce. Mai.

Per quelli che…”il nuovo anno comincia a settembre”

mojito
Eccoci qua: 2 settembre. Milano la scorsa settimana era ancora vuota ma oggi tutto sembra essere ripartito a pieno ritmo, o almeno quasi. Si ricomincia seriamente. Qualcuno lo ha già fatto, qualcuno non ha mai smesso ma in ogni caso questo è il periodo che segna l’inizio di un nuovo percorso. L’anno solare comincerà anche a gennaio, ma io sono tra quelli che ritengo sia settembre la vera ripartenza.

A Pechino il biglietto della metropolitana si paga con le bottiglie di plastica

pechino-ticket
Questa è una notizia di quelle che fa dire “tutto è possibile”. Già, perchè a chi poteva venire in mente di realizzare una macchina che trasforma le bottiglie di plastica in biglietti della metro? Ebbene si, esiste. Siamo a Pechino. Nelle stazioni della linea 10 sono state installate queste macchine di reverse vending che hanno il duplice obiettivo di incentivare la raccolta differenziata e risparmiare denaro.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: