• assunta@assuntacorbo.com

Author Archive assunta

Pensa in Positivo

Affermazioni positive: 120 pensieri per migliorare la vita firmati da Louise L. Hay

Le affermazioni positive possono cambiarci la vita davvero. Se pensate che spesso i pensieri negativi con cui affolliamo la nostra mente producono azioni ed eventi negativi, perchè non provare a immettere nel vostro cervello pochi concetti caratterizzati da serenità? Non sapete come fare? Partiamo da un piccolo volumetto da cui io non mi stacco più: “Pensa in positivo” di Louise L. Hay.

Isa Grassano

Isa Grassano: “vi faccio sognare come Audrey Hepburn”

Isa Grassano

Con il suo ultimo libro “Colazioni da Tiffany” (Newton&Compton Editori, 12 euro) ci fa sognare luoghi, emozioni ed esperienze. Ma lei, Isa Grassano, ha fatto dei sogni dei veri alleati. Molti li realizza, altri li coltiva, altri ancora li lascia come sono perchè alcuni è bene che restino sogni. Di lei colpisce l’entusiasmo e il sorriso sempre pronto. Di lei, chi la conosce, apprezza la vivacità e la professionalità. I suoi libri nascondono un’innata passione per il viaggio, per l’amicizia, per il mondo e per la voglia di vivere. E accade anche in questa ultima guida molto chic in cui sono indicate esperienze da vivere in locali, caffè e ristoranti d’Italia.

Todmorden: la città commestibile

Una città commestibile. Riuscite a immaginarla? Eppure esiste. A Todmorden, un piccolo borgo dello Yorkshire, ogni angolo verde della città prevede una coltivazione. Il concetto è molto semplice: piantare cibo negli spazi inutilizzati della città. Un’idea geniale passata per la testa di Pam Warhust nel 2007. Lei, e un gruppo di coltivatori volontari, hanno dato il via al progetto chiamato Incredible edible.

Francesca Premoli: il coraggio di rimettersi in gioco. Con il sorriso!

Francesca Premoli è vincente, sapete perchè? Ha avuto la capacità di rimettersi in gioco dopo aver perso il lavoro, ha aperto una legatoria – Rilegato a Mano – in uno dei borghi più belli d’Italia, cerca sempre un buon motivo per sorridere, è motivata dalla sua passione e dal talento che custodisce nelle sue mani. Le storie come la sua hanno molto da insegnare, anche quando tutto sembra andare storto. Leggete con cura…e prendete nota.

Bob Carey in tutu

Tutù Project: ironia e tanto amore. La lotta contro il cancro di Bob e Linda Carey (foto)

Bob Carey in tutu

L’amore è l’unico sentimento in grado di sostenere, dare coraggio, far sorridere e commuovere. Anche quando di mezzo c’è il cancro. La storia di Bob Carey è tra le più belle che io abbia mai sentito. Lui è un fotografo. Sua moglie Linda ha il cancro al seno. Per aiutarla a reagire e trovare lui stesso la forza di un sorriso ha messo in piedi il Tutù Project basato sull’ironia e sulla sua professionalità.

Keep it simple

La felicità si raggiunge semplificando la vita. La formula K.I.S.S.

Keep it simple

Siete affannosamente impegnati alla ricerca della felicità tanto da trovarvi ad avere mille pensieri per la testa? E’ un errore. Non quello di cercare la felicità, ovviamente. Ma quello di farlo in modo spasmodico accogliendo stimoli di ogni genere, non capendo da che parte andare, prendendo in mano più settori della vostra vita. Fermatevi un secondo e respirate. Si, respirate profondamente. Rendete tutto più semplice. La vita è molto più semplice di quanto ci ostiniamo a credere. Mettetevi comodi e entrate nella formula K.I.S.S.. L’acronimo è meraviglioso e sta per “Keep It Simple, Sweetheart”.

Ces2014: in mostra anche il genio italiano

ces2014

Gli italiani al Ces2014 di Las Vegas c’erano. Dieci espositori per la precisione. Niente a che vedere con i numeri degli altri paesi europei ma comunque una presenza. Alcuni di loro hanno attirato l’attenzione dei media e dei visitatori per le proprie idee innovative e futuribili. In cinque hanno sicuramente attirato la mia perchè sono tutti ragazzi giovani, brillanti, consapevoli del proprio talento e disposti a crederci.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: