• assunta@assuntacorbo.com

Author Archive assunta

Hilton: pronta a sostenere il futuro di un milione di giovani

Hilton_Istanbul

Un impegno globale. E’ quello che si è presa Hilton Worldwide, la compagnia di alberghi di lusso, nel corso dell’incontro annuale del World Economic Forum. Aiutare almeno un milione di giovani a realizzare il proprio potenziale entro il 2019. Un impegno molto importante che apre le porte a una serie di opportunità per le nuove generazioni. “Almeno”, poi, mi piace. Sa di “ma contiamo di fare ancora di più”. Anche perché, secondo gli ultimi dati diffusi, oltre 74 milioni di giovani di tutto il mondo sono disoccupati e 290 milioni non sta né studiando né lavorando.

Bircle, itinerari turistici per disabili

bircle

La forza vibrante di Expo2015 è ormai nota. Se ne parla da molti anni, si guarda a questo evento come a un’opportunità per dare un nuovo volto all’Italia intera, un’occasione per attirare nel Bel Paese – e in Lombardia in primis – milioni di visitatori. Dal mio punto di vista è soprattutto l’evento perfetto per dare modo ai creativi italiani di farsi notare e di dare vita a start up innovative.

La felicità aiuta a invecchiare meglio

happy2

Il segreto dell’eterna giovinezza? E’ la felicità. Ci possono far credere a pillole miracolose ma la vera alleata di una vita serena e più lunga è la felicità. Non quella che viviamo per singoli eventi e a piccoli tratti ma quella che ci accompagna in ogni momento della nostra quotidiana. Quella che, per intenderci, facciamo entrare nella nostra vita ogni singolo attimo e con la quale affrontiamo gioie e dolori. Lo dicono i grandi del passato, i sostenitori del pensiero positivo ma oggi anche la scienza.

Per essere felici circondatevi delle persone giuste

Volete essere felici? Date uno sguardo al vostro fianco: chi sono le persone che vi accompagnano nella vostra vita? Voglio dire, come affrontano le difficoltà? Quale è il loro atteggiamento nei confronti dei successi e delle delusioni? Si rialzano dopo una caduta? Sono coraggiosi? Hanno una visione positiva? Di tanto in tanto io mi fermo e mi faccio questa domanda. Le risposte sono a volte confortanti, altre sorprendenti, altre volte ancora deludenti. In questi ultimi giorni me lo sono chiesta e invito voi a farlo. Fa bene, sapete? Vi fa capire quel paio di cose necessarie per passare a uno stato successivo del vostro percorso.

Apprezzare il presente: ecco un esercizio semplice da seguire

writing
Dobbiamo apprezzare il presente, essere grati per quel che abbiamo e gioire del quotidiano. Quante volte ce lo ripetiamo? Eppure non è sempre facile. Chissà come mai si cade molto più facilmente nella trappola della negatività piuttosto che in quella delle cose positive. A meno che non si prenda la situazione di petto. Assumete l’atteggiamento di chi ha deciso davvero di cambiare la propria prospettiva e cominciate a osservare le vostre giornate da un altro punto di vista. Vi propongo un semplice esercizio che gli americani chiamano What Went Well, ossia cosa è andato bene.

6 consigli per essere un manager migliore

Il manager perfetto esiste? Secondo il mio parere personale la perfezione è troppo soggettiva per “esistere”. Quel che è perfetto per me non lo è per altri. Diciamo, però, che esistono dei principi, dei canoni, degli atteggiamenti che rendono sicuramente possibile un percorso verso la propria perfezione personale. Va da sé che poi entrano in gioco caratteristiche personali, esperienze di vita, relazioni quotidiane ed eventi che rendono unico il proprio percorso. Detto questo, mi sono imbattuta in un articolo di Forbes firmato da Victor Lipman, in cui si danno alcuni consigli per diventare un manager migliore. Ve li propongo con una mia lettura personale.

Pensa in Positivo

Affermazioni positive: 120 pensieri per migliorare la vita firmati da Louise L. Hay

Le affermazioni positive possono cambiarci la vita davvero. Se pensate che spesso i pensieri negativi con cui affolliamo la nostra mente producono azioni ed eventi negativi, perchè non provare a immettere nel vostro cervello pochi concetti caratterizzati da serenità? Non sapete come fare? Partiamo da un piccolo volumetto da cui io non mi stacco più: “Pensa in positivo” di Louise L. Hay.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: