• assunta@assuntacorbo.com

Author Archive assunta

Il segreto della felicità? Lavorare meno. Parola di Larry Page di Google

Larry Page

Lavorare meno ore. Lo so che questo è il vostro sogno di sempre. L’idea di dedicare 4-5 ore al giorno al lavoro e poi il resto alle proprie passioni, sogni o amori è fantastico. Vi dico un segreto: è quello a cui sto lavorando io con le mie visualizzazioni. Il mio obiettivo che un giorno vi racconterò come sogno realizzato. Perché non è impossibile che avvenga. Questo dovete chiarirlo a voi stessi. E non è un caso che Larry Page, numero uno di Google, sia tra i sostenitori di questa idea.

Cassandra Rocca “Felicità fa rima con libertà, ed è tutta nelle nostre mani”

Avete mai avuto la sensazione che la persona appena appena incontrata resterà connessa a voi? Ora faccio una confessione pubblica. L’ho pensato quando ho visto Cassandra Rocca per la prima volta. L’occasione è stata la puntata di Citofonare Cuccarini condotta da Lorella Cuccarini prima di Natale. Io e Cassandra eravamo entrambe ospiti con i nostri libri appena usciti: 1001 Mercatini in Italia da visitare almeno una volta nella vita per me e Tutta colpa di New York per lei. Quel giorno abbiamo sorriso, parlate poco, confrontate pochissimo. Però a me lei è rimasta impressa. Ci siamo “connesse” su Facebook e le ho segnalato il mio blog. So che è ne è diventata una lettrice puntuale e attenta e questo mi riempie di gioia. Ecco perché oggi la trovate qui. Sul mio divano virtuale che tengo sempre in caldo per ospiti speciali.

#imiei21giorni: istruzioni per il cambiamento

10462584_648427091919214_1928554725818024329_n
Ragazzi non vedo l’ora, sapete? Sono piena di entusiasmo per questo nuovo progetto cosi importante per cui ho creato l’hashtag #imiei21giorni. L’obiettivo è seguire le istruzioni per una vita migliore indicate nella favola spirituale “Il monaco che vendette la sua Ferrari” di Robin Sharma. Vi ho raccontato perché e come sono arrivata a questo progetto in un post precedente. Ora vi dico quali sono i miei piani per i prossimi 21 giorni della mia vita. E sarei super felice di sapervi con me, sappiatelo. Se volete unirvi condividendo o anche silenziosamente – oggi o anche fra una settimana – io ne sarò felice!

“Il monaco che vendette la sua Ferrari” di Robin Sharma. Istruzioni di vita #imiei21giorni

Sono pronta al cambiamento. Ieri mattina ho avuto una lunga chiacchierata con la mia migliore amica Paola e sono tornata a casa con una certezza: sono a un passo dal salto alla prossima migliore versione di me stessa. Ho finito la seconda rilettura di “Il monaco che vendette la sua Ferrari” di Robin Sharma e questa mattina ho deciso: mi prendo #imiei21giorni per cambiare. Per mettere in pratica le istruzioni di vita contenute in questa favola moderna che ha venduto milioni di copie. E non lo faccio rintanata nel mio guscio ma lo condivido con voi tutti. Se volete unirvi siete i benvenuti.

Italiani giù di morale? Ecco 7 consigli firmati Max Formisano per ritrovare il benessere

take your time
Come va l’umore? Io per la verità sono a mille. E’ un periodo di grandi soddisfazioni, sogni realizzati e pura meraviglia. Secondo l’Istat, che ha pubblicato il Rapporto del Benessere Equo e Sostenibile, non è cosi per tutti. Pare che gli italiani stiano soffrendo l’incertezza economica di questo periodo storico. In effetti percepisco anche io un po’ di demotivazione in giro ma vi garantisco che sento anche tante belle storie positive. Giovani che ci credono, meno giovani che si rimettono in gioco, qualcuno che sceglie di mollare tutto e inseguire passioni. Se fate parte della prima categoria – ma anche della seconda che ripetere i concetti positivi male non fa – allora vi segnalo i 7 consigli messi a punto da Max Formisano.

La fortuna non esiste. E’ una questione di atteggiamento

moodpositivo

La fortuna non esiste. Aspettate a entrare in crisi. La buona notizia è che nemmeno la “sfiga” esiste. Si, è proprio cosi. Mi sono svegliata questa mattina con in mente proprio questo concetto. E più ci penso, più credo che sia vero. E ve lo dice una che qualche anno fa riteneva esistessero persone fortunate e altre meno. Per non dire sfigate. Ovviamente io ogni tanto ci finivo dentro: nell’una o nell’altra categoria. Ma con il senno di poi, andando a rivangare situazioni ed eventi, l’affermazione che ho fatto all’inizio di questo post acquista sempre più forza.

4 consigli per la vacanza perfetta e felice

summer

Pronti alle vacanze? Sarà che sono appena tornata dalla mia settimana in Sardegna ma respiro un’aria di relax anche se sono al lavoro. Mi sa che mi ha fatto proprio bene il viaggio con i miei amori e i miei amici. Vediamo se ho rispettato le cinque regole per una vacanza estiva perfetta e felice. Eh, già, perché alcuni ricercatori hanno svelato gli ingredienti per le ferie del buonumore. Quelle che ci rimettono in sesto e ci fanno tornare più belli e carichi che mai. Tanto per capirci.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: