• assunta@assuntacorbo.com

Author Archive assunta

Bambini che insegnano agli adulti: Tuo papà è disoccupato? Ti aiuto io.

Bambini che insegnano agli adulti: quante volte abbiamo fatto questa considerazione? Io ogni giorno ascoltando e osservando Giulia, la mia piccola di 4 anni. E ogni tanto dalle cronache locali arrivano storie che mi riempiono il cuore di bellezza e amore. Questa volta parliamo di Gregorio e Gideon. Due bambini di sette anni che frequentano la stessa classe al collegio Immacolata di Conegliano Veneto.

Cambiare vita

Cambiare vita: l’età non conta!

Come spesso mi accade, comincio una conversazione fra me e me e poi tutto intorno sembra parlare della stessa cosa. E’ un pensiero contorto? Allora faccio chiarezza. Da alcune settimane riflettevo sulla possibilità di cambiare vita. Non io, o meglio, in questo caso non pensavo a me. Io lo sto facendo da un po’ in diversi ambiti ma il mio pensiero era rivolto a chi molla tutto e cambia. A quelle persone coraggiose che decidono di occuparsi della propria felicità.

Muharrem senza barriere

Come sarebbe un mondo senza barriere?

La pubblicità può mandare un messaggio positivo? Si. Può. E’ il caso del nuovo spot della Samsung che si è trasformato in un video virale che gira in rete. Un progetto che diffonde l’idea di una vita senza barriere per un ragazzo sordo muto. E’ molto emozionante e soprattutto fa comprendere come sia possibile muovere la comunità a favore del bene di un singolo.

La gentilezza gratuita

Gentilezza gratuita: la storia di Brian Maixner e del sorriso diventato perfetto

Resto sempre meravigliosamente affascinata da un atto di gentilezza gratuita. Quei gesti che nascono dal cuore e che arrivano dritto al cuore di chi li riceve. La storia che voglio raccontarvi è quella dell’americano Brian Maixner, cameriere di un ristorante, e del generoso avvocato Fred Boettcher.

#Mirendefelice2015

Giornata Internazionale della Felicità: cosa vi rende felici? #mirendefelice2015

Il 20 marzo è la Giornata Internazionale della Felicità. Queste ricorrenze servono a fare un piccolo bilancio. Per esempio a chiederci cosa ci rende felice. L’ho fatto anche quest’anno. E ho scoperto un sacco di cose. Alcune mi rendono felice da un po’, altre sono nate e cresciute nell’ultimo anno, altre addirittura nelle ultime settimane. Sarà che il desiderio di cercarle ha fatto in modo che crescessero in numero. Mentre facevo la mia riflessione mi è anche venuta un’idea che vi riguarda tutti. Un contest legato all’hashtag #mirendefelice2015.

Giuditta Pasotto, fondatrice di Gengle

Genitori single, Gengle è il social network che fa per voi. #divanovirtuale

Ho molti amici che sono genitori single e che vivono la propria quotidianità barcamenandosi tra mille impegni ed esigenze. Lo fanno con amore, sia chiaro, ma è certamente impegnativo. Quando, qualche tempo fa, ho scovato in rete Gengle sono rimasta molto colpita e ho pensato : “ma è un’idea grandiosa!”. Giuditta Pasotto è la mamma single che ha avuto la geniale idea di creare uno spazio virtuale dove i genitori possono scambiarsi consigli, organizzare momenti di incontro, supportarsi e sentirsi parte di una comunità solida e comprensiva. Ecco perché ho invitato Giuditta sul mio divano virtuale. Quindi mettetevi comodi e godetevi l’intervista.

Adottare aree verdi comuni

Adottare aree verdi comuni: si può fare

Si parla spesso di fare del bene alla propria comunità. Ma quanto siamo disposti a fare realmente? Avete mai pensato di adottare aree verdi comuni? In tutta Italia si stanno moltiplicando le iniziative delle amministrazioni comunali che danno l’opportunità ai cittadini di contribuire alla manutenzione degli spazi urbani.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: